Donnalink

il blog dedicato alle donne

Cerimonia religiosa: quale musica scegliere?

In un evento speciale come il matrimonio la musica giusta può davvero fare la differenza e contribuire a rendere i ricordi di questo giorno indelebili ed ancora più emozionanti. Il momento forse più suggestivo è il rito religioso, durante il quale gli sposi manifestano la loro volontà di trascorrere tutta la vita insieme.

La musica può accompagnare questi attimi così solenni amplificando l’emozione al massimo. E’ dunque fondamentale scegliere i brani giusti che accompagneranno i vari momenti della cerimonia religiosa scegliendo una musica per matrimonio che possa enfatizzare lo stile che hai scelto per il tuo giorno speciale e rendere la cerimonia religiosa davvero emozionante.

Oltre al classico organo hai la possibilità di scegliere altri strumenti musicali davvero suggestivi come l’arpa o il violino. O, ancora, un trio o quartetto d’archi: la cerimonia sarà davvero indimenticabile. Tra le tante possibilità sicuramente devi valutare anche una voce femminile per donare una nota ancora più dolce.

Lo sposo entra in chiesa

Questo è il momento che da il via a tutto l’evento dunque è importante scegliere la musica che gli da la giusta importanza. Nel momento in cui lo sposo entra accompagnato dalla mamma è perfetta una musica classica che accompagni quasi il percorso. I brani dovrebbero essere rilassanti a comunicare pacatezza ed attesa anche in concomitanza dell’arrivo dei primi ospiti.

L’ingresso della sposa in chiesa

Per accompagnare questo emozionante momento di solito si preferisce musica solenne ma anche ritmata che possa attirare l’attenzione di tutti gli invitati. Intramontabili le marce nuziali più classiche come quella di Wagner o di Mendelssohn.

Il momento della processione offertoriale e l’eucarestia

Capita spesso che siano gli sposi stessi a portare sull’altare il calice, il vino ed un bouquet di fiori da offrire in dono ad un Santo. In questi attimi solitamente vengono scelti brani appartenenti alla tradizione. Lo stesso vale anche per il rito della comunione, altro momento solenne della cerimonia.

La parte finale della cerimonia religiosa

Giunti verso il termine del rito si susseguono due momenti fondamentali che meritano di essere accompagnati dalla giusta musica: l’apposizione delle firme sul registro nel rito civile e l’uscita degli invitati dalla chiesa che vanno ad attendere l’uscita degli sposi. Perfetto un brano che riesca ad emozionare al massimo come un’Ave Maria.

Una volta scelti i brani è consigliabile parlarne con il parroco per avere la sua approvazione. Anche se non accade spesso il sacerdote potrebbe preferire altri brani religiosi diversi da quelli che hai scelto.

 

You Might Also Like